NLG – Navigazione Libera del Golfo

0
322


La NLG – Navigazione Libera del Golfo da oltre 80 anni effettua collegamenti marittimi nel Golfo di Napoli, in particolare con la splendida Isola di Capri, con la Penisola Sorrentina e la Costiera Amalfitana e, in Adriatico, con le Isole Tremiti. La società ha inizio nel 1953 con le motonavi “Italia” e “Linda”, e poi con la “Santa Teresa”, la “Santa Lucia Luntana”, la “Santa Maria del Mare”, la “Santa Rita”, il “Pola” e, ancora dopo, con le M/n “Patrizia” e “Mergellina”. La soc“NLG – Navigazione Libera del Golfo S.r.l.”, nacque nel 1981 e prese le mosse una profonda trasformazione societaria e della flotta.Vennero acquistati, in rapida successione, moderni monocarena con propulsione idrogetto, che gradatamente sostituirono le vecchie motonavi: il “Capri Jet”nel 1988 , il “Sorrento Jet” nel 1990 , il “Napoli Jet” nel 1991, l’ “Amalfi Jet” nel 1993 e l’ “Ischia Jet” nel 1995. Ad esse si aggiunse, nel 1999, il “Super Jet”, moderno e veloce monocarena HSC in grado di trasportare ben 580 passeggeri.La leadership nei settori di competenza era ormai assicurata, ma la fase di potenziamento della flotta non si arrestò: nel 2003 furono acquistati il “Vesuvio Jet” ed il “Tremiti Jet”, velocissimi monocarena HSC, stabilizzati elettronicamente e capaci di trasportare 440 passeggeri, alla velocità di 35 nodi, anche nelle condizioni meteo-marine meno favorevoli.

tremiti
25158071_2003052036576279_2633626653242638575_n
htoper-navl-2
IMG-20160720-WA0001
tremiti-jet
DSC00386
14
salernojet
picasso
tremiti 25158071_2003052036576279_2633626653242638575_n htoper-navl-2 IMG-20160720-WA0001 tremiti-jet DSC00386 14 salernojet picasso

Nel 2006 venne acquisito il “Salerno Jet”, di caratteristiche similari, per l’ulteriore potenziamento dei servizi che la società svolge nel Golfo di Salerno. Nel 2007 è stato acquistato il “Picasso”, che ha consentito di allargare l’attività svolta per le Isole Tremiti anche ai Porti del Gargano (Rodi Garganico e Capojale).Nello stesso anno, infine, la flotta si è arricchita di due moderni catamarani, anch’essi di avanzatissima tecnologia ed elevatissimo livello di comfort: lo “Zenit”, destinato alla nuova linea Vieste-Isole Tremiti, ed il “Ponza Jet” col quale la società ha istituito nuovi collegamenti anche per le Isole Pontine: la linea Terracina-Ponza e la Terracina-Ventotene.Attualmente, quindi, la flotta sociale annovera ben 10 monocarena veloci e 1 catamarano DSC (Ponza Jet, in quanto lo Zenit è stato venduto); ad essi si aggi ungono 2 motonavi “storiche”, il “Patrizia” e l’ “Ala”, che stanno a simboleggiare e testimoniare, anch’esse, l’antica tradizione marinara della società. Attualmente è gestita unicamente dalla Famiglia Aponte, di origine sorrentina e di antica tradizione marinara, risalente al XVII-XVIII secolo.