Il mare di Tremiti

0
105

M. SAPONARO, Il mare di Tremiti, Bari, Mario Adda Editore, 2004, 124 p.

Il mare di Tremiti” profumato e azzurrissimo, galleggiano le isole: verde dei suoi boschi, S. Domino, , epicamente solenne S. Nicola e il Cretaccio, giallognolo; poco più a destra, “la Vecchia”, uno scoglio appuntito dal colore grigio-ferro, più lontana, ancora,  s’adagia a fior d’acqua la “Capraia”. Ove biancheggia soltanto, sull’estrema punta, la torre del faro.

In questo scenario, tra riflessioni filosofiche, notizie storiche e ambientali, l’A., tesse un  racconto, con piccoli, deliziosi quadretti di vita Tremitese e personaggi-protagonisti a lei familiari.